Si possono imparare tante cose su una persona se sappiamo quello che legge.
Ecco una selezione degli ultimi libri che ho letto. Solo i più interessanti, capita di leggere anche libri di cui non vale la pena di parlare più di tanto.

Migliori libri letti nel 2020

Metodo Mindfulness – Mark Williams
Blodsucking friends – Cristopher Moore
Thinking in bets – Annie Duke

Migliori libri letti nel 2019

Come essere stoici – Massimo Pigliucci
The view from the cheap seats – Neil Gaiman
Factfulness – Hans Gosling
Homo Deus – Yuvak Noah Harari
Gentlemen Jole and the Red Queen – Lois Bujold

Migliori libri letti nel 2018

Tutta colpa dell’angelo – Christopher Moore
Il compagno di banco – Simon Rich
Il più grande uomo scimmia del pleistocene – Roy Lewis
The first time manager – Loren Belker
What the hell did I just read – David Wong

Migliori libri letti nel 2017

Trilogia Fionavar – Gavriel Kay
La misura della felicità – Zevin
The productivity project – Bailey
Tools of titans – Tim Ferriss
Masters of doom – David Kushner
La finestra sul vuoto – Chandler
The last viking – Coates
La terapia – Fitzek

Migliori libri letti nel 2016

The big short – Lewis
Tartarughe divine – Pratchett
Cose fragili – Gaiman
In the plex – Levy
Everything is going to kill everybody – Brockway
Analytics one hour a day – Avinash
Guerra di strategie – Bujold
Alvin l’apprendista – Scott Card
Il gioco di ender – Scott Card
The startup of you – Hoffman
Brevità della vita / Provvidenza – Seneca

Migliori libri letti nel 2015

Confession of a D list supervillain – Bernheim
La dittatura delle abitudini – Duhigg
Essentialism – Greg Mckeow
Dream Team – Mccallum
Società a costo marginale zero – Rifkin
Creativity inc – Cantrell
The happines project – Gretchen
The social conquest of hearth – Wilson
Nonzero – Wright
Fight club (inglese) – Palahniuk
L’ultimo cavaliere – King
Sta scherzando mr Feynman – Feynman
The one thing – Keller