Google ha creato ampi contenuti formativi su una serie di argomenti relativi al digital marketing: costurire siti mobile, proporre soluzioni digitali, e soprattutto come usare Google Ads (ex Google Adwords) e Google Analytics.
I contenuti sono ovviamente disponibili gratuitamente nella Academy for Ads, possono essere un pò dispersivi ma sono assolutamente chiari, facili da consultare e molto utili per chi sta iniziando.

Chi vuole può anche sostenere degli esami che certificano la conoscenza di principi e strategie. Sostenere gli esami è gratuito, si fa dal proprio computer e richiede 1-2 ore per ogni esame.

A cosa servono le certificazioni? Non a molto, a essere sinceri. Possono essere un modo per indicare una certa competenza sull’argomento. Soprattutto, sono uno dei requisiti perchè un’azienda possa diventare Google Partner: uno o più dei suoi dipendenti devono aver passato almeno alcuni dei test disponibili.

Quali sono i test e i corsi, almeno i più importanti:

  • Principi base di Google Ads
  • Certificazione sulla pubblicità associata alla ricerca in Google Ads
  • Certificazione sulla pubblicità Display di Google Ads
  • Certificazione Google Ads sulla pubblicità per il mobile
  • Certificazione Google Ads sulla pubblicità video
  • Google Analytics Individual Qualification:

Come prepararsi agli esami

Gli esami da superare nella Academy for Ads, o almeno quelli necessari per essere Google Partner, non sono molto difficili. Se utilizzate gli strumenti di Google per lavoro dovreste poter fare gli esami senza studiare i contenuti del portali.

Esso alcuni suggerimenti utili per passare gli esami al primo colpo, o per studiare in un decimo del tempo indicato:

  • Prima cosa da fare: provate l’esame. Non fatevi troppe paranoie, e non studiate per ore. L’esame è gratuito e potete ripeterlo ogni 20 ore: fatelo almeno una volta per capire che tipo di domande vi aspettano.
  • Provate gli strumenti Google: l’esame sarà molto più difficile se non avete mai fatto una campagna Adwords. Se non potete create almeno un account e provate a usare la piattaforma, senza usare la carta di credito!
  • Non perdete tempo: le domande sono tante, il tempo non è tantissimo e vi basta rispondere giusto l’80% delle volte. Se non sapete una risposta può essere meglio andare avanti
  • Attenti alla traduzione: almeno un paio delle domande che ho visto “perdevano” qualcosa rispetto alla probabile versione originale in inglese. Se succede provate a rispondere al meglio e pazienza
  • Usate Google per trovare le risposte: non è un esame di Stato, e niente vi impedisce di provare a cercare una risposta. Il sistema ve lo consente, tanto una ricerca richiede tempo, le risposte spesso non sono ovvie e quindi chi non sa niente non passa lo stesso

Come ho superato gli esami Google Partner nel 2018

Ho usato la stessa strategia mi ha permesso di passare tutti gli esami negli anni scorsi. Mi sono preso una giornata tranquilla, mi sono isolato con la musica che mi ha aiutato gli anni scorsi, e via un esame dietro l’altro.

Alla fine questi sono i risultati:

  • Principi base di Google Ads: 89% (minimo 80%) in 30 minuti scarsi (1 ora e mezza a disposizione)
  • Certificazione sulla pubblicità associata alla ricerca in Google Ads: 92% in1 ora e 40 minuti (2 ore a disposizione)
  • Certificazione sulla pubblicità Display di Google Ads: 90% in 1 ora (2 ore a disposizione)
  • Certificazione Google Ads sulla pubblicità per il mobile 94% in 40 minuti (1 ora e mezza a disposizione)
  • Certificazione Google Ads sulla pubblicità video 83% in 45 minuti (1 ora e mezza a disposizione)
  • Google Analytics Individual Qualification: 95% in 30 minuti (1 ora e mezza a disposizione)